Curvatura Congenita del Pene

Hai una domada?

Siamo qui per aiutarti, contattaci per qualsiasi domanda o dubbio tu possa avere. Saremo felici di risponderti il prima possibile.

Che cosa è la curvatura congenita del pene?

Questa condizione è caratterizzata da uno sviluppo asimmetrico dei due corpi cavernosi che formano il pene. Ciò in erezione determina una curvatura dell’asta verso il lato che si è sviluppato di meno.

Da questo punto di vista, la curvatura peniena congenita non è dissimile dalla curvatura acquisita, anche conosciuta come malattia di La Peyronie, in quanto in entrambi i casi si riscontrano un lato convesso piu’ lungo ed uno concavo, piu’ corto.

In genere la curvatura congenita del pene diventa evidente durante l’adolescenza, poiché in questo periodo avviene lo sviluppo in dimensione dei corpi cavernosi.

Fortunatamente nel piu’ dei casi la curvatura peniena e’ minima e non causa nessuna difficoltà alla penetrazione sessuale. Solamente in un numero limitato di pazienti la curvatura e’ così accentuata da richiedere la correzione chirurgica.

Sebbene la curvatura congenita possa presentarsi in tutte le direzioni, il piu’ delle volte il pene e’ curvo verso il basso. 

Curvature verso il basso, meglio conosciute come curvature ventrali, possono essere presenti da sole o essere associate con malformazioni dell’uretra peniena.

Nelle curvature peniene congenite la deformità dell’asta peniena  puo’ rendere la penetrazione sessuale difficile se non impossibile ed essere pertanto causa di stress ed imbarazzo. 

Credo di soffrire di curvatura congenita del pene.

Se hai notato una curvatura del tuo pene che e’ diventata piu’ accentuata durante l’adolescenza, e’ molto probabile che tu abbia una curvatura congenita del pene. Il piu’ delle curvature congenite del pene sono lievi e non causano nessun problema durante i rapporti sessuali. Se invece la tua curvatura e’ piu’ accentuata o ti causa disturbi psicologici, sarebbe molto utile richiedere un consulto con un esperto in materia. Il Dott. Garaffa e’ uno degli esperti mondiali per quanto concerne la correzione chirurgica delle curvature peniene ed effettua all’incirca 200 di questi interventi ogni anno.

Al termine di una visita meticolosa che e’ consistita pure nella precisa valutazione della curvatura dopo aver indotto un’erezione farmacologica, il Dott. Garaffa ti spieghera’ quale e’ l’intervento chirurgico che ti garantira’ il migliore risultato estetico e funzionale. 

Siccome il Dott. Garaffa esegue routinariamente interventi andrologici complessi, l’intervento di correzione di curvatura peniena congenita viene completato in meno di un’ora e tu sarai in grado di ricominciare ad avere rapporti sessuali dopo sei settimane.   

Perchè Giulio?

Giulio è un medico urologo-andrologo con 15 anni di esperienza nel campo della Andrologia e della Ricostruzione. È tra i chirurghi che svolge il più ampio numero di impianti di protesi in Europa, ed è quello che esegue il maggior numero di procedure per la correzione di casi complessi di malattia di Peyronie. È spesso invitato a conferenze ed ha eseguito interventi chirurgici in 21 paesi diversi, in 6 diversi continenti.

130

Impianti di protesi peniene effettuati l'anno scorso

300

Numero di interventi andrologici complessi all'anno

700

Operazioni di falloplastica in carriera